Diagnosi Energetiche: aperto fino al 31 gennaio il bando della Provincia di Padova

Lamapdina-Efficientamento-Energetico-300x300Saranno circa 600 gli edifici che verranno sottoposti a catalogazione e diagnosi energetica in Provincia di Padova. Insieme ad essi verranno catalogati per un successivo efficientamento  anche 100mila punti luce.
Un operazione importante, nel solco di sviluppo tecnologico sempre più green e rispettoso delle risorse che prende il nome di Progetto 3L (Less energy, Less cost, Less impact).
Il concetto quindi non è quello di rinunciare ai confort della modernità quanto innovare affinchè gli apparecchi consumino sempre meno energia e abbiano il minimo impatto a livello di inquinamento.
Il bando, proposto in anteprima dalla Provincia di Padova, fa parte di un progetto finanziato anche dalla Comunità Europea.
In questo caso specifico Padova è riconosciuta attore principale dal Patto dei Sindaci e svolge il suo compito nel territorio padovano stesso e in Provincia di Rovigo.
Gli investimento complessivi del progetto dovranno ammontare a 32 milioni di euro nell’area dell’efficienza energetica e 30 milioni per l’incremento tecnologico degli impianti di pubblica illuminazione.
Importo base del bando è fissato in 102.459 + IVA. Si aggiudicherà la gara l’offerta più economicamente vantaggiosa e il plico sigillato con le offerte dovrà essere consegnato alla Provincia entro e non oltre il 31 gennaio 2015.

Per maggiori info e per scaricare la modulistica del bando clicca qui

Rispondi