Il 50% dell’energia europea viene utilizzata per riscaldamento e raffrescamento

STRATEGOmapEurope2I ricercatori affermano che il 50% dell’energia consumata in Europa sia figlia dell’utilizzo degli impianti di raffrescamento e riscaldamento. E’ ovvio che di fronte ad un dato di questo tipo gli stati nazionali debbano adoperarsi per ricercare soluzioni ad un sovrautilizzo di questo genere delle risorse.
Interessante, in questa direzione, il progetto Stratego, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Intelligent Energy Europe.
Lo scopo del progetto “Multi level actions for enhanced Heating and Cooling plans – STRATEGO” è di:

  • fornire un supporto concreto nell’elaborazione dei Piani Nazionali per il Riscaldamento e il Raffrescamento;
  • assistere le autorità locali nella Valutazione dei potenziali per il Riscaldamento e il raffrescamento del proprio territorio;
  • identificare le priorità di intervento;
  • identificare progetti concreti da implementare sul territorio.

Cliccando sui seguenti link è possibile scaricare una cartolina (fronte, retro), un pieghevole autoesplicativo del progetto, o una presentazione di maggior dettaglio su STRATEGO.
Il focus di STRATEGO verte sulle seguenti “aree geografiche target”: Belgio, Austria, Repubblica Ceca, Croazia, Romania, Germania, Italia and the Regno Unito. I partner di progetto più esperti (Danesi e Svedesi) forniscono il loro supporto. La possibilità di trasferire ed implementare i risultati del progetto anche al di fuori delle “aree geografiche target” è assicurata dal coinvolgimento di partner Spagnoli e Polacchi.

Principali output del progetto e risultati attesi:CLOyMBpWsAAGxm8

  • sviluppo di un atlante termico Pan-Europeo a dettagliata Valutazione dei potenziali energetici delle 5 “aree geografiche target” (Croazia, Repubblica Ceca, Italia, Romania e Regno Unito). Questi due output del progetto potranno essere utili alle Autorità Nazionali responsabili della redazione dei Piani Nazionali per il Riscaldamento e il raffrescamento;
  • supporto ad almeno 23 città/regioni nella mappatura del loro potenziale di efficienza energetica, identificazione delle aree prioritarie di interventi e di progetti concreti(almeno 45 progetti locali/regionali) da implementare sul territorio;
  • Iniziative di coaching “one to one” per 23 città/regioni, riunioni con le Autorità Nazionali responsabili della redazione dei Piani nazionali per il Riscaldamento e il Raffrescamento. Questo processo, facilitando il contatto e lo scambio di esperienze e competenze tra tutti gli attori coinvolti per l’intera durata di STRATEGO, consentirà di superare il gap esistente tra le politiche Europee e nazionali e le azioni effettivamente implementabili a livello locale/regionale.

A questo link è possibile visionare una mappa completa dei consumi come riportata nell’immagine: http://maps.heatroadmap.eu/maps/30661?preview=true#

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...