In fiamme un’abitazione. Colpa del motore dell’aria condizionata?

fiammeUn motore difettoso ha causato le fiamme che hanno distrutto un edificio residenziale nella cittadina ligure di Bogliasco, a pochi chilometri da Genova?
L’alloggio di Via Fratelli Ferrari era dotato di impianto domestico di aria condizionata e solo una fortuita combinazione ha fatto sì che nel rogo non ci siano stati feriti.
L’incidente riapre il dibattito sulla necessità di manutenzione periodica degli impianti tramite personale qualificato. Episodi come questi ci insegnano come la potenziale pericolosità delle apparecchiature non vada mai sottovalutata.
Aggiornamenti nelle prossime ore.

 

Un pensiero su “In fiamme un’abitazione. Colpa del motore dell’aria condizionata?

  1. Pingback: L’IMPORTANZA DEI CORSI PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DOMESTICI E PER I NUOVI GAS REFRIGERANTI COME L’ R32! | I&F ONLINE

Rispondi