IL GRUPPO CAREL PER I DIPENDENTI: CONSEGNATE 40 BORSE DI STUDIO AGLI STUDENTI PIÙ MERITEVOLI PER SOSTENERE IL PERCORSO SCOLASTICO, DALLA SCUOLA MEDIA INFERIORE FINO ALL’UNIVERSITÀ

Borse di Studio-130Al Teatro Filarmonico di Piove di Sacco, si è svolta la cerimonia di consegna di  40 borse di studio che il Gruppo Carel ha assegnato agli studenti più meritevoli che frequentano le scuole medie inferiori e superiori e l’università.
Le borse di studio consegnate da Carel hanno coinvolto i figli dei dipendenti delle scuole medie e inferiori della provincia di Padova, Venezia e Rovigo e universitari delle facoltà di Padova, Trento, Roma e Porto in Portogallo.
In particolare si tratta di 21 studenti delle scuole medie inferiori che nell’anno scolastico 2016/2017 si sono distinti e hanno ottenuto una votazione media non inferiore a 8/10, 12 studenti delle scuole medie superiori che nell’anno scolastico 2016/2017 si sono distinti e hanno ottenuto una votazione media non inferiore a 7,5/10 o una votazione media non inferiore a 85/100 nell’esame di diploma e 7 studenti universitari che nell’anno accademico 2015/2016 si sono distinti e hanno ottenuto una votazione media non inferiore a 26,5.
A consegnare le borse di studio il Presidente di Carel Luigi Rossi Luciani insieme al Direttore Generale Francesco Nalini e al Direttore delle Risorse Umane Carlo Vanin. Alla cerimonia erano inoltre presenti Davide Gianella, Sindaco del Comune di Piove di Sacco, Cristina Sofia Milanetto, Assessore all’Istruzione del Comune di Brugine, Paola Agnese Fioretto, Vice Preside dell’Istituto Comprensivo II “Davila”  di Piove di Sacco e Pietro Varotto, collaboratore del Dirigente Scolastico del Liceo Einstein di Piove di Sacco.
L’iniziativa, alla sua seconda edizione, si inserisce all’interno di un innovativo modello di welfare introdotto da Carel per i propri dipendenti volto a fornire forme di sostegno “familiare” alternative per i genitori e i loro figli, dalla nascita fino al compimento degli studi universitari.
Il nuovo modello di welfare di Carel prevede metodologie innovative e flessibili a sostegno dei lavoratori e delle loro famiglie in grado di riconoscere qualità e produttività con l’obiettivo di promuovere un coinvolgimento sempre maggiore dei dipendenti nella vita aziendale e favorire al contempo condizioni di impiego il più possibile flessibili e qualitativamente sostenibili.
Oltre alle borse di studio sopra descritte, il Gruppo mette a disposizione dei dipendenti anche un sostegno economico per l’iscrizione dei figli all’asilo nido.
Investire in formazione significa credere nel futuro dei giovani, ma anche delle aziende, del sistema economico e, in senso più esteso, del Paese nel suo complesso. Per queste ragioni il nostro Gruppo ha introdotto negli ultimi anni nuove importanti iniziative di welfare volte a garantire un supporto ai dipendenti e le loro famiglie” –  ha dichiarato Luigi Rossi Luciani, Presidente del Gruppo Carel – “Siamo orgogliosi di poter premiare per il secondo anno consecutivo l’impegno di questi ragazzi che si sono distinti per merito scolastico e accademico con l’auspicio che, grazie anche al nostro contributo, possano realizzare tutte le proprie ambizioni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...