Vendita di gas refrigerante online? Amazon in tribunale!

amazon-record-di-assunzioni-in-europa-nel-2014-piu-di-6-000-nuovi-posti-di-lavoroSono state decine le segnalazioni giunte alla nostra rivista e all’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo per vendita di refrigerante online in assenza di verifica del possesso del Patentino Frigoristi.
Una ventina di imprese aderenti al CNA hanno preso la situazione in mano denunciando il commercio e portando Amazon in un’aula di tribunale.
Sulla piattaforma di e-commerce basta un click per comprare contenitori di F-gas a effetto serra senza che sia richiesto il “patentino”, dichiara Maurizio Di Martino della Di Martino Srl a sanremonews.it “Era necessaria un’azione che tutelasse chi, rispettando la legge, ha conseguito le opportune abilitazioni per operare con i gas fluorurati, investendo tempo e denaro e che non merita di doversi confrontare quotidianamente con quanti, invece, non si sono ancora adeguati alla normativa europea e continuano ad acquistare e vendere F-Gas e ad installare impianti che lo contengono senza essere certificati né tantomeno controllati.
La normativa è chiara, possono acquistare il gas solo persone in possesso del Patentino Frigoristi. La vendita online è un metodo che i furbetti usano per aggirare la necessità di certificazione.
La prima udienza si terrà in Tribunale a Roma l’11 ottobre davanti alla nona sezione civile. L’auspicio è che per allora il commercio illegale sia definitivamente cessato.

Rispondi