F-Gas, le certificazioni resteranno valide fino al 15 Giugno

logo

Numerosi Tecnici del Freddo, nelle ultime settimane, in seguito alla decisione del Governo Conte di limitare gli spostamenti e di chiudere numerose attività, avevano espresso preoccupazione per l’imminente scadenza delle certificazioni e dei mantenimenti (sia persone che imprese).

Oggi, finalmente, il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare ha sciolto le riserve: con una circolare, che ha chiarito gli aspetti applicativi dell’articolo 103, comma 2, del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, nel campo delle certificazioni (e delle estensioni dei mantenimenti) rilasciate ai sensi del D.P.R. n.146/2018 sui Gas Fluorurati a Effetto Serra, è stata resa nota l’estensione della scadenza, che slitta quindi al 15 Giugno per chiunque avesse dovuto affrontare il rinnovo dal 15 Gennaio al 15 Aprile.

Tramite il gestore dell’Infrastruttura Telematica del Registro Nazionale delle Persone e delle Imprese Certificate, Unioncamere ha messo al servizio degli organismi adatti le strutture necessarie a trasmettere la comunicazione, che avrà efficacia immediata e garantirà tanto alle imprese quanto alle persone fisiche di rimanere visibili all’interno della Sezione C, Sezione delle Persone e delle Imprese Certificate.

La circolare può essere scaricata CLICCANDO QUI.

Rispondi