Coronavirus, un messaggio da Darryl Boyce, presidente di ASHRAE

logo_ashraeIl presidente di ASHRAE, Darryl Boyce, ha rilasciato una dichiarazione in merito all’epidemia di COVID-19, ormai ampiamente diffusa anche sul territorio statunitense.

Come tutte le aziende e le associazioni del mondo, ASHRAE deve reagire alla minaccia in corso, la pandemia di COVID-19. Poiché la Società determina come rispondere alle circostanze in evoluzione, la nostra massima priorità è la sicurezza e il benessere dei nostri volontari e del nostro personale. ASHRAE ha recentemente annunciato la creazione della ASHRAE Epidemic Task Force, per aiutare a distribuire le risorse tecniche di ASHRAE e per affrontare le sfide dell’attuale pandemia, nonché eventualmente di quelle future, in relazione agli effetti dei sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria per quanto concerne la trasmissione delle malattie nelle strutture sanitarie, negli ambienti di lavoro, a casa, e nei locali pubblici e ricreativi. I membri saranno tenuti informati, mano a mano che ASHRAE si adatterà a queste circostanze, in rapido cambiamento.

Speriamo che voi e le vostre famiglie siate sani e salvi. Cordiali saluti,


Darryl K. Boyce, P.Eng., 2019-20 ASHRAE President

Rispondi