Coronavirus, è ufficiale: si ferma anche Chillventa, in lavorazione un evento virtuale

Screenshot 2019-10-22 at 12.03.06

L’organizzazione di Chillventa, ha annunciato ufficialmente che la fiera, che avrebbe votuto svolgersi alla “Messe” di Norimberga, non si svolgerà.

Nonostante gli sforzi degli organizzatori, che hanno più volte ribadito l’intenzione di studiare una soluzione affinché l’evento potesse svolgersi come da programma, pur nel rispetto delle attuali esigenze sanitarie, alla fine ha prevalso la linea più prudente, con la sospensione in via definita dell’evento. Di recente, era anche stato indetto un sondaggio per valutare le opinioni degli operatori in merito, chiedendo a oltre 800 organizzazioni che avevano partecipato alle edizioni precedenti o come espositori o come visitatori.

A Chillventa avrebbe dovuto partecipare, come partner, anche il Centro Studi Galileo, più autorevole ente per la formazione sul fraddo, con ATF – Associazione Italiana dei Tecnici del Freddo.

Sebbene un evento virtuale non possa certo sostituire le interazioni personali“, ha dichiarato l’organizzazione, “stiamo lavorando alacremente per garantire il corretto svolgimento online di alcuni degli eventi collaterali, come il Trade Forum, Chillventa Congress e le presentazioni di prodotti: vale quindi la pena di continuare a prenotare gli slot che abbiamo messo a disposizione in quelle date“.

Pur con la consapevolezza che il periodo è incerto anche per chi parteciperà all’evento, Chillventa aveva ricevuto conferme di partecipazione da oltre il 70% degli espositori ed era atteso il 60% del pubblico abituale, ma l’evento sarebbe stato in ogni caso mutilato, e orientato a una versione meno internazionale e più locale: questo sarebbe andato chiaramente contro la mission di apertura internazionale dell’evento, che ha optato quindi per la cancellazione della manifestazione, onde salvaguardarne la qualità.

L’organizzazione ha aperto una pagina web con le FAQ relative all’attuale situazione, e annunciato che, contattandoli via mail, gli espositori potranno ottenere i rimborsi per gli stand già acquistati.

La prossima edizione si svolgerà quindi nel 2022: le nuove date saranno 11 e 13 Ottobre, con il Chillventa Congress il giorno prima.

Questo articolo è offerto da Centro Studi Galileo, il più autorevole Centro Formativo in Europa, considerato uno dei primi nel mondo, per l’attività di formazione (Corsi) e informazione (Convegno Europeo) nei settori della refrigerazione e del condizionamento.
Fondato nel 1975 ha formato circa 60mila Tecnici e da sempre collabora con realtà internazionali, sviluppando partnership di altissimo livello con le Nazioni Unite, l’Istituto Internazionale del Freddo e la Commissione Europea. Le Nazioni Unite hanno scelto Centro Studi Galileo per la formazione dei Tecnici nei paesi in via di sviluppo.
È Editore di Industria&Formazione, la prima rivista italiana del settore.
Dal Centro Studi Galileo, recependo le direttive europee e nazionali, nascono il Patentino Europeo Frigoristi e il Patentino Italiano Frigoristi, Certificazioni che hanno permesso ai Tecnici italiani del Freddo di battere la concorrenza a basso costo e dare piena dignità ad una Professione che meritava da tempo di essere riconosciuta offrendo una Patente ai Tecnici che operano con capacità tecniche, senza rischi e a impatto zero. Per info scrivere a corsi@centrogalileo.it 

Rispondi