La piattaforma di formazione REAL Alternatives sarà ampliata in tutta Europa con il sostegno del programma d’azione della Commissione Europea sull’ambiente e sul clima

logoNell’ambito del programma di finanziamento per l’ambiente ed il clima, la Commissione Europea cofinanzierà l’ampliamento del programma di apprendimento pluri-modale REAL Alternatives riguardante i refrigeranti a basso livello di GWP.
“REAL Alternatives for LIFE“ è un nuovo ed ampio progetto destinato ad aggiornare i contenuti già esistenti, sviluppare nuovi materiali per  implementare gli standard di sicurezza ed introdurre una serie di esercizi pratici e di relative valutazioni. Inoltre includerà la creazione di eventi formativi e la definizione di giornate di studio da tenere in tutta Europa. Sarà organizzata una campagna di sensibilizzazione di alto profilo per incoraggiare l’accoglimento di questa formazione tra datori di lavoro, grossisti, produttori, utenti finali e responsabili politici – finalizzata ad incrementare la fiducia nell’utilizzo di questi nuovi refrigeranti. L’ampliamento del programma di apprendimento REAL Alternatives for LIFE coinvolgerà, entro la fine prevista del progetto,  circa 220.000 tecnici in tutta Europa da parte della rete di formatori nazionali accreditati.
Il programma LIFE è lo strumento di finanziamento dell’UE per l’azione ambientale e climatica. In tutta l’Unione Europea promuove soluzioni innovative e diffonde le migliori pratiche per ridurre le emissioni e prendere coscienza dei cambiamenti climatici.
REAL Alternatives for LIFE  promuoverà in tutta Europa le migliori pratiche di formazione per i refrigeranti alternativi a basso livello di GWP come gli HFO, R32, idrocarburi, anidride carbonica e ammoniaca, con l’obiettivo che possano essere utilizzati in modo sicuro, efficiente, affidabile ed economicamente conveniente.  Inoltre aiuterà ad abbattere alcune delle barriere critiche che attualmente impediscono una loro maggiore diffusione nell’industria, incrementando i livelli di consapevolezza, esperienza e conoscenza. Attraverso il progetto si porterà a conoscenza della disponibilità di formazione per i refrigeranti a basso livello di GWP, mediante una presenza in alcuni dei vertici, conferenze e manifestazioni nazionali, europee e globali più importanti.
Istituti, enti di formazione e organismi commerciali lavoreranno insieme in 13 Paesi su questo importante progetto internazionale che inizia a giugno di quest’anno e si svolgerà per tre anni. Satà disponibile in 13 lingue e coinvolgerà 15 organizzazioni partner di Gran Bretagna, Francia, Germania, Italia, Belgio, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Romania, Danimarca, Portogallo e Turchia.
Il team che gestirà il progetto comprende l’Istituto di Refrigerazione e l’Università South Bank di Londra nel Regno Unito, l’Università Limburgo in Belgio, il Centro di formazione regionale IKKE in Germania, l’associazione ATF in Italia, il Prozon Recycling in Polonia, l’Istituto Internazionale di Refrigerazione in Francia, l’Associazione europea della refrigerazione e del condizionamento AREA in Belgio.
Contattare il coordinatore del progetto Miriam Rodway presso l’ Istituto di refrigerazione miriam@ior.org.uk  o consultare il sito web del progetto su www.realalternatives.eu  per aggiornamenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...