Monitoraggio dei prezzi degli HFC: i dati dell’ultimo trimestre del 2018

excerpt_price monitoring q3 2018-1L’Associazione dei Tecnici del Freddo – ATF, è partner ufficiale di Oko Recherche e della Commissione Europea per il monitoraggio continuo del prezzo dei refrigeranti e per la loro disponibilità in territorio EU.
Divulghiamo quindi i grafici relativi ai prezzi dei refrigeranti nei 27 Stati Membri aggiornati a gennaio 2019 e che si riferiscono all’ultimo trimestre dello scorso anno. Si tratta di dati ufficiali della Commissione Europea. Continua a leggere

La Commissione propugna un’Europa a impatto climatico zero entro il 2050

European Union Flag

La Commissione europea ha adottato il 28 novembre una visione strategica di lungo termine per un’economia prospera, moderna, competitiva e a impatto climatico zero entro il 2050.
La strategia evidenzia come l’Europa possa avere un ruolo guida per conseguire un impatto climatico zero, investendo in soluzioni tecnologiche realistiche, coinvolgendo i cittadini e armonizzando gli interventi in settori fondamentali, quali la politica industriale, la finanza o la ricerca — garantendo nel contempo equità sociale per una transizione giusta. Continua a leggere

Le Associazioni di settore si uniscono per segnalare alla Commissione Europea problematiche sugli apparecchi precaricati

unnamedLe Associazioni di settore APPLiA / AREA / ASERCOM / BWP / EHI / EHPA / EPEE / EUROVENT / FETA / FGL / KFCH hanno indirizzato una missiva alla Commissione Europea sottolineando come l’attuale interpretazione di alcune disposizioni sull’esportazione nel regolamento UE sui gas fluorurati (UE 517/2014) e nel relativo regolamento di esecuzione (UE 1191/2014) abbiano un impatto negativo sulla competitività dei produttori dell’UE e ostacolino l’esportazione di tecnologie innovative.
La questione assume ancora maggiore importanza alla luce degli attuali sviluppi del mercato degli HFC, a causa della phase down, che provoca aumenti di prezzi e scarsa disponibilità di gas fluorurati.
Tutte le associazioni industriali firmatarie hanno sostenuto fin dall’inizio la phase down HFC dell’UE e hanno costantemente lavorato per garantirne il successo. Il progetto EPEE Gapometer mostra che la fase di riduzione graduale è ambiziosa ma fattibile. Tuttavia, sottolineano, la phase down sta danneggiando i mercati. Continua a leggere

Oggi alle 15 webinar gratuito della Commissione Europea sui prezzi dei refrigeranti

logo_ce-it-rvb-hr
Webinar sul monitoraggio dei prezzi dei refrigeranti dopo l’attuazione della regolamentazione F-Gas 517/2014 alle 15 di oggi 

Agenda:
Introduzione. “How the EU F-gas phase-down mechanism works”
Arno Kaschl, Policy Officer, EU Commission (DG Climate Action)
Parte 1. “Price development of HFCs since 2015”
Barbara Geschrey, Managing Director, Öko-Recherche GmbH
Parte 2. “Survey on price monitoring of HFC refrigerants and their alternatives”
Julia Kleinschmidt, Policy Advisor, Öko-Recherche GmbH
Parte 3. Q&As on the price monitoring survey

Registrarsi cliccando qui

La partecipazione al webinar è limitata. Una volta registrato, riceverai una e-mail di conferma da YuLinc con il tuo link di accesso personale al webinar. Controlla anche la tua cartella spam.
In caso di domande, si prega di contattare Julia Kleinschmidt (julia.kleinschmidt@oekorecherche.de).
Per maggiori informazioni visita il sito www.oekorecherche.de/de

III Consultation Forum della Commissione Europea sulla Phase Down dei Refrigeranti

unnamedLa sede dell’Unione Europea di Bruxelles ospiterà Il 6 marzo il 3° Consultation Forum sulla phase down dei refrigeranti previsto dalla regolamentazione europea con cadenza annuale.
Il Forum è previsto ai sensi dell’articolo 23 del regolamento UE n. 517/2014 sui gas fluorurati ad effetto serra ed è utile per verificare il buon andamento e successo di questa regolamentazione.
Come i lettori di I&FOnline avranno percepito sono molti gli interrogativi che aleggiano su questo importante summit. Le posizioni assunte in Svezia (clicca qui) e in Germania (clicca qui) pongono più di un interrogativo sul futuro della regolamentazione.

Continua a leggere

Commissione Europea: “Comunicazione alle imprese che nel 2019 intendono immettere in commercio nell’Unione europea idrofluorocarburi sfusi”

1200px-Commissione_europea.svgLa Commissione Europea ha inviato alle Associazioni Nazionali una comunicazione circa l’immissione in commercio nell’Unione Europea che su segnalazione dell’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo riportiamo integralmente:
1. La presente comunicazione è destinata alle imprese che nel 2019 intendono presentare la dichiarazione di immissione in commercio nell’Unione di idrofluorocarburi sfusi ai sensi dell’articolo 16, paragrafi 2 e 4, del regolamento (UE) n.517/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, sui gas fluorurati a effetto serra (1) (di seguito «il regolamento»):
a) i produttori e gli importatori per i quali la decisione (UE) 2017/1984 di esecuzione della Commissione (2), ha determinato il valore di riferimento per il periodo dal 10 gennaio 2018 al 31 dicembre 2020; Continua a leggere

La Gazzetta Ufficiale Europea pubblica le nuove quote per i produttori F-Gas per il biennio 2018-2020

unnamed (1)E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Europea la Decisione di Esecuzione (UE) 2017/1984 della Commissione Europea, del 24 ottobre 2017, contenente le decisioni, in applicazione del regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra, dei valori di riferimento per il periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2020 per ogni produttore o importatore che ha comunicato l’immissione in commercio di idrofluorocarburi a norma del regolamento (CE) n. 842/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio.
Per scaricare il testo completo cliccare sul titolo Decisione di Esecuzione (UE) della Commissione Europea