IEQ: in arrivo un webinar il 19 Giugno per la Sustainable Energy Week, AREA tra i protagonisti

Venerdì 19 Giugno, nell’ambito della Sustainable Energy Week, verrà organizzato un webinar al tema della qualità ambientale interna.

Il webinar, che si svolgerà dalle 14:00 alle 15:30, metterà l’accento sulla crescente importanza che il mantenimento della qualità dell’aria interna ricopre nello stile di vita moderno, e su come sia fondamentale che tutti gli operatori del settore collaborino al fine di portare avanti avanzamenti tecnologici sempre più efficienti e sempre più orientati al conseguimento del grande obiettivo della neutralità carbonica, entro il 2050.

L’appuntamento segnerà inoltre la nascita dell’Informal Indoor Environmental Quality (IEQ) Gathering, otto associazioni con lo scopo comune di promuovere e diffondere la consapevolezza dell’importanza del vivere e lavorare in ambienti sani: stando all’OMS, molte persone passano al chiuso il 90% del lor tempo. e con il 97% degli edifici UE necessitanti di ristrutturazione è imperativo che questi precetti vengano appresi, recepiti e implementati. Del Gathering fanno parte:

  • AREA – European Association of refrigeration, air-conditioning and heat pumps contractors
  • EHPA – European Heat Pump Association
  • EPEE – European Partnership on Energy and Environment
  • eu.bac – European Building Automation and Controls Association
  • EUROVENT – European Association for HVAC, Process Cooling, and Food Cold Chain Technologies
  • EVIA – European Ventilation Industry Association
  • GCP Europe – European association for building engineering services
  • LightingEurope – voice of the lighting industry

AREA, l’associazione Europea dei Tecnici del Freddo composta da 26 associazioni nazionali provenienti da 22 paesi, parteciperà all’evento con lo speech Focus on skills, competence and certifications for operators and the link between IEQ and Energy Efficiency di Seamus Kerr, a capo del Sustainable Innovation Working Group.

Il programma completo del webinar, che si svolgerà in lingua seguente. è disponibile di seguito, mentre è possibile iscriversi gratuitamente CLICCANDO QUI.

Buildings as Green Deal Heroes: Delivering on Climate, Circularity and Wellbeing


Moderatore: Alexander Rowlatt, EVIA
Making the most of ventilation to contribute to energy efficient and healthy buildings
Mr. Pierre Cruveillé, Public Affairs Director, ALDES
Renovation wave in buildings – an integrated approach to heating and cooling to ensure thermal comfort and productivity
Ms. Andrea Voigt, Director General, EPEE
Building Automation – creating perfect built environment through smartness while decarbonising the EU building stock
Ms. Bonnie Brook, Senior Manager Industry Affairs Siemens, representing eu.bac
Energy efficient and healthy buildings: the role of better lighting in ensuring an adequate indoor environmental quality
Ms. Ourania Georgoutsakou, Secretary General, LightingEurope
The importance of regular maintenance and regular inspections of buildings
Mr. Nathan Wood, Chair of the GCP Europe Indoor Environmental Quality Task Force, GCP Europe
Focus on skills, competence and certifications for operators and the link between IEQ and Energy Efficiency
Mr. Seamus Kerr, Chair of Sustainable Innovation Working Group, AREA
Heat-pumps in (almost) all buildings – coupling quality with efficiency for the well-being of all
Mr. Thomas Nowak, Secretary General, EHPA
• Q&A

Co-organizzatori
• EVIA – European Ventilation Industry Association
• EPEE – European Partnership for Energy and the Environment
• eu.bac – European Building Automation and Controls Association
• LightingEurope
• GCP Europe
• AREA, associazione Europea dei Tecnici del Freddo
• EHPA – European Heat Pump Association

Questo articolo è offerto da Centro Studi Galileo, il più autorevole Centro Formativo in Europa, considerato uno dei primi nel mondo, per l’attività di formazione (Corsi) e informazione (Convegno Europeo) nei settori della refrigerazione e del condizionamento.
Fondato nel 1975 ha formato circa 60mila Tecnici e da sempre collabora con realtà internazionali, sviluppando partnership di altissimo livello con le Nazioni Unite, l’Istituto Internazionale del Freddo e la Commissione Europea. Le Nazioni Unite hanno scelto Centro Studi Galileo per la formazione dei Tecnici nei paesi in via di sviluppo.
È Editore di Industria&Formazione, la prima rivista italiana del settore.
Dal Centro Studi Galileo, recependo le direttive europee e nazionali, nascono il Patentino Europeo Frigoristi e il Patentino Italiano Frigoristi, Certificazioni che hanno permesso ai Tecnici italiani del Freddo di battere la concorrenza a basso costo e dare piena dignità ad una Professione che meritava da tempo di essere riconosciuta offrendo una Patente ai Tecnici che operano con capacità tecniche, senza rischi e a impatto zero. Per info scrivere a corsi@centrogalileo.it 

Rispondi