EPEE dà il benvenuto al nuovo direttore generale, Folker Franz

Da EPEE, riceviamo e pubblichiamo:
EPEE, che rappresenta l’industria della refrigerazione, del condizionamento dell’aria e delle pompe di calore in Europa, è lieta di dare il benvenuto a Folker Franz come nuovo direttore generale.

Folker Franz, cittadino tedesco e professionista nella gestione di affari pubblici e nazionali assumerà il ruolo di direttore generale di EPEE il   agosto 2021.

Il nuovo direttore proviene da Hitachi ABB Power Grids e dal Gruppo ABB, multinazionale attiva nel settore delle tecnologie dell’energia elettrica e dell’automazione industriale, dove è stato responsabile delle relazioni governative per l’UE. Prima di entrare in ABB nel 2012,  Folker ha lavorato presso BusinessEurope, la federazione europea delle imprese. In qualità di direttore degli affari industriali,  ha  rappresentato in particolare l’industria europea nelle discussioni politiche sul  pacchetto  clima-energia dell’Unione Europea per il 2020.

Questo è un momento molto emozionante per entrare a far parte di EPEE. L’industria del riscaldamento e del raffreddamento è un settore chiave del Green Deal europeo e della transizione verso l’energia pulita. I membri di EPEE contribuiscono con le loro tecnologie a garantire che i cittadini europei possano condurre una vita sana, produttiva e  confortevole in un mondo in rapida evoluzione. In qualità di nuovo direttore generale, mi sento onorato di continuare il grande lavoro di Andrea e garantire che EPEE proseguirà il dialogo con i responsabili politici dell’UE, la  sua collaborazione con i partner di tutto il mondo e il suo percorso per aiutare l’Unione Europea a raggiungere i suoi obiettivii n materia di clima ed energia“, ha affermato Folker.

Folker sostituisce Andrea  Voigt, che ha guidato con successo il lavoro del PEEE negli ultimi 12 anni nel suo ruolo di Direttore Generale. Andrea  è entrata a far parte di EPEE – The European Partnership for Energy and the Environment – nel 2009, succedendo a Friedrich Busch, che era stato a capo di EPEE sin dalla sua fondazione nel 2000. Andrea lascerà L’EPEE per assumere l’incarico di  Vice President, Head of Group Public Affairs and Sustainability presso Danfoss.

L’impegno e la dedizione di Andrea per l’organizzazione nel corso degli anni hanno visto EPEE evolversi in un’associazione commerciale leader e rispettata sia a Bruxelles che a livello internazionale, lavorando a stretto contatto con politici, stakeholder del settore, media, ONG e governi in tutta Europa e a livello globale.

EPEE è cresciuta considerevolmente in quest’ultimo decennio, e oggi è considerato una voce importante  dell’industria della refrigerazione, del condizionamento dell’aria e delle pompe di calore in Europa e a livello internazionale. Mi è piaciuto molto guidare EPEE in questi ultimi 12 anni, sia dal punto di vista professionale che da quello umano. È ora di andare avanti e non vedo l’ora di affrontare una nuova sfida in Danfoss. Lascio EPEE in ottime mani e auguro a Folker tutto il meglio per guidare questa grande associazione attraverso tempi molto emozionanti per il nostro settore“, ha concluso  Andrea Voigt.

Rispondi