“Piacenza sarà per tre giorni la Casa del Tecnico del Freddo”

unnamed (1)Dal 20 al 22 febbraio 2019,  Piacenza diventerà la Casa dei Tecnici del Freddo”, riferiscono in sintonia Gianluca De Giovanni e Marco Buoni, rispettivamente presidente di Assofrigoristi e Segretario Generale di ATF Associazione Tecnici del Freddo.
Mentre fervono i preparativi di chiusura delle iniziative collegate alla prima fiera della refrigerazione italiana, le due principali organizzazioni di settore – dei tecnici del freddo, nel caso di ATF, e delle aziende frigoriste, nel caso di Assofrigoristi – scaldano i motori per promuovere l’animazione dell’evento, che si preannuncia come l’iniziativa di riferimento per il settore del 2019. Continua a leggere

MEMO | NUOVO WEBINAR GRATUITO: “LA REFRIGERAZIONE DEL FUTURO: L’IMPATTO DEI REFRIGERANTI SUGLI SCAMBIATORI DI CALORE E LE NUOVE TECNOLOGIE DI MISURAZIONE”

unnamed

L’ultimo webinar proposto da Centro Studi Galileo. Cliccare sulla foto per accedere al video

Nuovo webinar targato Centro Studi Galileo. Ecco il programma della conferenza online che si terrà martedì 26 giugno alle 11:

Relazioni dei Partner

Rodolfo Cavicchioli | Product Manager LUVE
“Nuovi refrigeranti ad elevato glide: impatto sugli scambiatori di calore”
Fabio Mastromatteo | Instrumentation Business Manager TESTO
“La tecnologia di misura nel campo dell’installazione e assistenza delle macchine frigorifere. Internet of things, dispositivi smart e connessioni wireless”

Introduce e modera
Federico Riboldi | Responsabile Comunicazione Istituzionale ATF

Per iscriversi gratuitamente al webinar cliccare qui, entro il 24 giugno

NUOVO WEBINAR GRATUITO: “La refrigerazione del futuro: l’impatto dei refrigeranti sugli scambiatori di calore e le nuove tecnologie di misurazione”

unnamed

L’ultimo webinar proposto da Centro Studi Galileo. Cliccare sulla foto per accedere al video

Nuovo webinar targato Centro Studi Galileo. Ecco il programma della conferenza online che si terrà martedì 26 giugno alle 11:

Relazioni dei Partner

Rodolfo Cavicchioli | Product Manager LUVE
“Nuovi refrigeranti ad elevato glide: impatto sugli scambiatori di calore”
Fabio Mastromatteo | Instrumentation Business Manager TESTO
“La tecnologia di misura nel campo dell’installazione e assistenza delle macchine frigorifere. Internet of things, dispositivi smart e connessioni wireless”

Introduce e modera
Federico Riboldi | Responsabile Comunicazione Istituzionale ATF

Per iscriversi gratuitamente al webinar cliccare qui, entro il 24 giugno

Resta competitivo: non installare più R-404A / R-507A!

Nel 2018 ci sarà una forte riduzione della disponibilità degli HFC e nel 2020 verrà imposto il limite di 2500 al GWP. Se vuoi restare competitivo non devi più installare R-404A / R-507A!
Dopo la pubblicazione della “Linea Guida per il retrofit dei refrigeranti HFC ad alto GWP con refrigeranti a minor GWP non infiammabili”, l’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo e AREA lanciani, in collaborazione con EPEE, un video esplicativo comodamente fruibile da tutti i Tecnici del Settore. Diffondilo sui tuoi canali social!

Disponibile in Italiano la Guida AREA sulle Apparecchiature Precaricate

unnamedAREA, Associazione Europea dei Tecnici del Freddo, di cui è Full Member per l’Italia l’Associazione ATF, ha pubblicato sul proprio portale la traduzione della Guida alle apparecchiature precaricate.
Domande e risposte precise verranno fornite dalla guida agli installatori e agli utenti finali confermando l’assoluto primato di AREA nell’informazione puntuale dei Tecnici di settore. Buona lettura!

AREA guide sale pre-charged equipment (2017-ITALIANO) Continua a leggere

Nuova campagna di informazione a cura di AREA, EPEE e Asercom

imageLe 3 maggiori Associazioni europee del settore hanno lanciato una nuova campagna di informazione. L’intento di AREA, EPEE e Asercom è fornire sempre maggiore consapevolezza sull’utilizzo dei gas refrigeranti.
L’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo è la voce italiana del progetto e in partnership con Centro Studi Galileo distribuirà  agli installatori e ai distributori opuscoli e informazioni cartacee oltre al consueto servizio di informazioni dalle colonne del nostro I&FOnline e da quelle cartacee di Industria&Formazione.
Per essere sempre aggiornati è utile iscriversi a I&FOnline nell’apposito modulo in basso a destra nella pagina. Ad ogni articolo riceverete una mail che vi permetterà di essere aggiornati in tempo reale.
Per approfondire la campagna di comunicazione scaricare il PDF F-gas communications strategy_11 09

Guarda il Video del WEBINAR PER SOSTITUIRE I REFRIGERANTI ATTUALMENTE UTILIZZATI NELL’INDUSTRIA HVAC

Grande successo per il webinar promosso da Centro Studi Galileo all’interno del progetto Real Alternatives. Numerosi i partecipanti e di particolare attualità le relazioni di Marco Buoni, VicePresidente AREA, Edoardo Monfrinotti, Account and Business Development Manager Chemours e Marino Bassi, esperto del Progetto Europeo Real Alternatives.
Come potremo sostituire in futuro i refrigeranti attualmente utilizzati? Quali alternative? Come muteranno le apparecchiature? Quali incentivi da parte delle istituzioni europee che hanno promosso la normativa?
Nel video tutte le risposte!
Per ricevere info sui prossimi webinar in programma inviare il proprio indirizzo email a riboldi@centrogalileo.it

L’Associazione dei Tecnici del Freddo al 12° Sustainability Summit di New Delhi

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’Unione Europea in collaborazione con la Confederazione delle industrie indiane promuove un meeting per contrastare i cambiamenti climatici. Il rappresentante di tutte le Associazioni dei Tecnici del Freddo europee Marco Buoni sottolinea che “Il settore della Refrigerazione può fare molto per la salvezza del clima”
Dialogo aperto tra UE e India. Scambio di buone pratiche per la salvaguardia del clima, argomento mai come oggi d’attualità: gli uragani sferzano l’America centrale e settentrionale, la siccità aumenta in Africa e la superficie ghiacciata dei Poli non è mai stata ai minimi termini come nell’estate appena trascorsa.
“L’industria può fare molto, particolarmente quella del settore Refrigerazione e Condizionamento che ha utilizzato, e in parte utilizza ancora, potenti gas che causano effetto serra e cambiamenti climatici e che consuma il 17% dell’energia elettrica mondiale” dichiara Buoni. Continua a leggere

Associati all’Associazione dei Tecnici del Freddo entro il 30 settembre: in omaggio atti, riprese e power point del XVII Convegno Europeo!

atf area colL’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo rappresenta dal 2004 gli interessi degli operatori del settore HVACR. In tempi di grandi cambiamenti è importante che la categoria sia unita e che i rappresentanti abbiano l’autorevolezza per far sentire la voce del settore nelle Istituzioni nazionali a Roma ed Europee a Bruxelles. 
ATF è infatti full member di AREA, l’Associazione Europea dei Tecnici del Freddo, e tramite il Segretario Generale Marco Buoni ne detiene la VicePresidenza.
Per chi si associa entro il 30 settembre 2017 un’importante promozione in collaborazione con Centro Studi Galileo. In omaggio i PDF degli Atti, i video e i Power Point dei relatori del XVII Convegno Europeo, principale simposio europeo di settore.

19060032_1270085389757389_5783458426581655185_n

L’apertura dei lavori del XVII Convegno Europeo presso il Politecnico di Milano


A proposito di ATF

L’Associazione dei Tecnici italiani del Freddo ATF (www.associazioneATF.org) unisce più di 1000 aziende di installazione, manutenzione e riparazione impianti di refrigerazione, condizionamento e pompe di calore rappresentando circa 9000 tecnici del freddo e del riscaldamento, con un volume d’affari complessivo di 950 milioni di euro.
E’ attiva con la Commissione Europea, le Nazioni Unite e tutte le maggiori organizzazioni mondiali del settore. Fa inoltre parte di AREA con la VicePresidenza e la delega agli Affari Internazionali.
AREA è l’associazione europea delle associazioni nazionali del settore HVAC. Portavoce dei Tecnici europei specializzati nella refrigerazione, condizionamento e pompe di calore.
Rappresenta più di 13000 aziende in tutta Europa, una forza lavoro di 111.000 persone con un fatturato di 23 miliardi di euro.
Le associazioni aderenti all’AREA rappresentano le aziende responsabili della progettazione, installazione, manutenzione e riparazione degli impianti RACHP ovvero gli indispensabili e competenti intermediari tra le imprese produttrici e gli utilizzatori finali.
Le principali finalità dell’ATF sono supportare e accrescere  l’attività per promuovere l’industria italiana e i suoi alti standard qualitativi favorendo il raggiungimento di un livello standard di preparazione e formazione in tutta Italia ed Europa.
Tramite il Centro Studi Galileo, ATF organizza corsi di formazione in Italia e, sotto l’egida delle Nazioni Unite, in tutto il mondo:  Sri Lanka, Thailandia, Ethiopia, Eritrea, Rwanda, Benin, Tunisia, Gambia, Montenegro, Bosnia Herzegovina, Turchia, Bielorussia, Ukraina, Uzbekistan, Tajikistan, Ghana, Colombia, Stati Uniti d’America, Nigeria, Arabia Saudita, Tunisia, Giordania (anche con tecnici Irakeni), Bahrein, Emirati Arabi Uniti, India.
CSG opera nella formazione dal 1975 e realizza oltre 300 corsi con una media di 3000 partecipanti all’anno nelle tematiche della refrigerazione, condizionamento e energie rinnovabili con una rete di 15 sedi in nelle principali regioni italiane.

A proposito di AREA

AREAAREA è l’Associazione di Categoria europea del settore HVAC. Fondata nel 1989 rappresenta gli interessi di 23 Associazioni nazionali di settore provenienti da 18 Nazioni dell’UE più la Norvegia e la Turchia, con una partecipazione di oltre 13.000 aziende, 110.000 Tecnici e un fatturato complessivo di 23 miliardi di €.
Gli aderenti AREA sono il legame essenziale tra utenti finali e produttori. Progettano, installano e manutengono impianti RACHP utilizzando ogni soluzione disponibile con completa neutralità nei confronti di produttori di attrezzature e refrigeranti, allo scopo di garantire il massimo livello di affidabilità, efficienza energetica e rapporto costi – benefici.