A maggio la seconda edizione dell’evento “Energia del Futuro”

presentazione-polienergy-001 (1)“Energia del Futuro – Smart cities ed innovazione tecnologica” è l’evento nazionale organizzato da PoliENERGY a Torino, promosso dal Politecnico di Torino, realizzato in collaborazione con l’associazione YES-Europe.
L’evento si svilupperà in tre giornate (dal 3 al 5 maggio 2019) e il tema principale attorno al quale ruoteranno le attività e le talks è quello delle Smart Cities. Si stimano 200 partecipanti, dei quali circa la metà di appartenenza del Politecnico e delle altre università torinesi, mentre il restante 50% proveniente da altre facoltà di tutta Italia. “Energia del Futuro” si pone in continuità con l’evento nazionale tenutosi l’anno scorso a Padova, “YES Padova 2018: Energia del Futuro”, organizzato da LEDS – L’Energia Degli Studenti. Continua a leggere

#EUCONFRAC | Intervista ad Alfredo Sacchi, già Professore Ordinario Politecnico di Torino e Presidente ATF

Nel corso del Nel corso del XVII Convegno Europeo numerosi sono stati gli incontri con le Istituzioni associative di settore, accademiche e politiche. Proponiamo l’intervista ad Alfredo Sacchi, già Professore Ordinario Politecnico di Torino e Presidente ATF.

Quinta sessione del XVI Convegno Europeo: EXPO 2015 punta i riflettori sulle nuove tecniche di refrigerazione per conservare i cibi e nutrire il Pianeta

20120705210721-2012-40767-NDPFAO, Unep e Unido, tre tra le principali agenzie delle Nazioni Unite hanno tenuto a portare una sessione del XVI Convegno Europeo a EXPO2015. Cosa c’entra la refrigerazione, con i temi principali dell’esposizione “agricoltura” e “produzione di cibo per nutrire il Pianeta”? Gli argomenti, anche se all’apparenza distanti, sono legati a filo doppio.
Senza le tecniche moderne di refrigerazione non si possono conservare correttamente i cibi prodotti ed è impossibile nutrire 7 miliardi di persone. Inoltre anche le tecniche di contrasto delle malattie endemiche subiscono dei rallentamenti, infatti senza una corretta refrigerazione i vaccini non si conservano e non possono raggiungere i luoghi più remoti del pianeta.
logo-patrocinio-EXPO-2015Per questo motivo, oggi presso il Conference Centre ufficiale si sono confrontati esponenti delle agenzie ONU – Divine Nije Dramè Djibril (FAO), Jim Curlin (UNEP), Katinka Vigh (Unido) – Presidenti delle più prestigiose associazioni della refrigerazione – Gerald Cavalier (AFF), Thomas Phoenix (Ashrae), Marco Buoni (ATF), Stephen Yurek (Ahri), Accademici – Stefano Rossi (CNR di Padova), e Marco Masoero (Politecnico di Torino), Didier Coulomb e Alberto Cavallini (IIR di Parigi) e esponenti delle aziende – Klas Berglof (Climacheck), Lorenzo Bulgarelli (Zanotti SPA), Maurizio Orlandi (EPTA Refrigeration SPA), Claudio Fossati (Mondial Group) e Tommaso Ferrarese (Carel SPA).
Un altro mondo è davvero possibile, anche grazie alla refrigerazione. Una missione concreta per tutti gli addetti del settore, che ci permette di chiudere il XVI Convegno Europeo, Convegno che si conferma di straordinario livello scientifico, con uno stimolo ancora maggiore nella direzione dell’innovazione, dell’alta qualità delle produzioni e del rispetto dell’ambiente.

Master del Freddo: conferenza stampa a Casale Monferrato

master_ (1)Il settore del freddo a Casale Monferrato è vitale e occupa migliaia di addetti. È necessaria una formazione specifica per far sì che le maestranze siano al passo con i tempi e le normative previste, sempre più stringenti. Casale Capitale del Freddo lancia quindi, con uno dei suoi promotori, il Centro studi Galileo, il Master del Freddo, la più prestigiosa qualifica per tecnici del freddo a livello nazionale e tra le primissime a livello europeo. Con la partnership del Comune di Casale Monferrato, del Politecnico di Torino e dell’Associazione dei Tecnici del Freddo si svolgerà a partire dal 27 febbraio per una durata di cento ore, presso la sede dell’Università del Piemonte Orientale.

La conferenza stampa di start del progetto si è svolta presso il Comune di Casale Monferrato, con la partecipazione del Sindaco di Casale Monferrato Titti Palazzetti, del ViceSindaco Cristina Fava, di Umberto Fava direttore dell’ Agenzia di sviluppo del territorio Lamoro, di Marco Buoni Segretario Generale ATF. Continua a leggere