Spagna, sequestrate 255 bombole di refrigerante rubate: otto arresti

bombones-refrigerant-robades-23-agost-2019Rubavano gas refrigerante alle aziende della Catalogna per rivenderlo in un secondo momento sul mercato nero.
Questa l’attività a cui era dedita dallo scorso febbraio un gruppo criminale sgominato dai Mossos d’Esquadra. La polizia catalana, che ha comunicato di aver recuperato 255 bombole di clorofluorocarburo, gli attribuisce dodici furti ai danni di aziende locali.
Continua a leggere

Esportazione illegale di R22: indagata un’azienda in Spagna

Valencia-illegal-R22-1Un nuovo caso di commercio illegale di refrigerante è stato scoperto dalla Guardia Civil spagnola. Quest’ultima sta indagando sull’azienda con sede a Valencia a cui il giro illegale avrebbe fruttato tra 500mila e un milione di euro.
Dieci persone sarebbero state coinvolte nell’esportazione illegale di ben 10 tonnellate di R22 dalla Spagna a Panama.
Gli investigatori sostengono che l’azienda, il cui nome non è stato rivelato, avrebbe gestito un traffico di gas refrigerante pur non possedendo la licenza necessaria. Continua a leggere

La Spagna investe per la ricerca negli impianti a basso GWP

distribuzione_2Il governo spagnolo ha approvato un piano da 1,5 milioni di euro di aiuti per la conversione o la sostituzione di sistemi di refrigerazione a basso GWP nei supermercati.
I sussidi sono studiati per sistemi in funzione o nuovi e contribuiranno anche all’installazione di porte.
La proposta del Ministero spagnolo dell’Ambiente è concepita per favorire l’osservanza della normativa europea sui gas fluorurati che impone il divieto di refrigeranti ad alto GWP nei nuovi sistemi di refrigerazione centralizzata commerciale da 40 kW o più dal 1° gennaio 2022. Il regolamento vieta l’uso di refrigeranti con GWP 150 o superiore, tranne nel circuito primario dei sistemi a cascata in cui possono essere utilizzati gas fluorurati con un GWP inferiore a 1500. Continua a leggere

Le regolamentazioni F-Gas nelle Nazioni Europee. Novità da Spagna e Danimarca

EVID_f-gas_solo-300x225Danimarca |Si è acceso il dibattito politico in Danimarca, dove il governo vuole drasticamente ridurre l’uso di HFC e HFO indistintamente. Una legge recente, infatti, pone come limite massimo di GWP ai refrigeranti impiegabili il valore 5. Tale soglia è rispettata solo dall’R1234yf, destinato all’uso nel settore automobilistico.
Spagna | Il 18 marzo in Spagna è stato promulgata una legge che accoglie il Regolamento F-gas e che predispone un aumento dei controlli riguardo il suo rispetto. Uno dei punti più significativi riguarda la vendita delle apparecchiature non ermeticamente sigillate vendute direttamente agli utenti finali per quanto riguarda l’osservanza dell’obbligo di installazione da parte di personale certificato. Viene previsto che il venditore  informi l’acquirente degli obblighi legali mediante un documento che deve essere controfirmato da quest’ultimo.  Inoltre deve fornirgli un elenco di installatori certificati dal quale scegliere la persona che eseguirà l’installazione. La scelta deve essere controfirmata ed il documento restituito al venditore entro 1 anno. A partire da gennaio 2018 il venditore dovrà informare le autorità competenti in merito agli acquirenti che non ottemperano a tali disposizioni.

Due anni di carcere per smaltimento abusivo di refrigeranti. 1 anno e mezzo per vendita illegale.

e-wasteIl proprietario di una società di riciclaggio è stato condannato a due anni di carcere dopo essersi dichiarato colpevole di gestione illegale di rifiuti. Nel corso delle operazioni di smaltimento di apparecchiature elettroniche l’uomo ha provocato il rilascio in atmosfera di refrigeranti ozono lesivi e ad alto coefficiente di riscaldamento ambientale. Un’operazione scellerata rilevata dalle forze dell’ordine e punita severamente dalla magistratura che oltre alla già citata condanna di carattere penale ha comminato all’azienda una sanzione pecuniaria e il ritiro della licenza aziendale per tre anni.
Il fatto, accaduto nella municipalità spagnola di Soria, è stato seguito dall’Unità di Protezione Ambientale della Guardia Civil (SEPRONA). Continua a leggere

Condanne complessive a tre anni di carcere per rilascio di CFC e HCFC

145431076_Refrigerant_Gas_HCFC_R_22_refrigerant_sMano pesante dei giudici spagnoli per rilascio in atmosfera di sostanze dannose. La Corte provinciale di Saragozza ha scelto la linea dura contro due imprenditori per riciclaggio illegale di rifiuti elettronici. Il criminale “modus operandi” consisteva nel riciclaggio illegale di frigoriferi in maniera tale da provocare il rilascio di CFC e HCFC all’atmosfera. La corte ha calcolato che, in uno degli impianti di riciclaggio, 54,537 kg di CFC sono stati illegalmente rilasciati in atmosfera tra il 2007 e il 2010. La decisione del tribunale è stata impugnata alla Corte Suprema spagnola, che in una decisione del giudice di 31 maggio 2016 ha confermato la precedente decisione nella sua integrità.

Un Tecnico del Freddo morto e uno ferito. Tragici incidenti per una fuga di ammoniaca in un impianto di trasformazione dei prodotti alimentari e per l’esplosione di un condizionatore

rich-products-fatal-ammonia-leak

Vigili del Fuoco in azione a Fort Eire

Queste sono le notizie che non vorremmo mai dare e che non si dovrebbero mai leggere. Due Tecnici del Freddo hanno subito incidenti sul lavoro, uno con conseguenze tragiche.
La lettura di queste righe ci fa capire che la preparazione alla professione non è mai troppa e che, anche se ci si ritiene all’altezza di ogni compito, l’asticella dell’attenzione non vada mai abbassata.
Due storie simili separate da migliaia di chilometri di distanza. La prima, la più tragica, dove una giovane uomo ha perso la vita a Fort Eire, nella regione canadese dei grandi laghi, la seconda, che ha visto Continua a leggere