Legionella negli spogliatoi di un centro sportivo: torna l’allarme nel Bresciano

legionellaTorna a tenere banco la questione legionella nella zona del Bresciano. Questa volta, tracce del batterio Legionella Pneumophila sono state trovate nell’acqua calda del sistema del centro sportivo comunale di Erbusco.
L’ATS, dopo le analisi e i campionamenti effettuati sugli impianti degli spogliatoi del campo, ha chiesto al Dipartimento di igiene e prevenzione sanitaria di Rovato di intervenire. Per questo motivo, il sindaco di Erbusco, Ilario Cavalleri, ha emesso un’ordinanza che dispone la “chiusura temporanea degli spogliatoi del centro sportivo comunale“. L’ordinanza resterà in vigore finché non sarà effettuato l’intervento di santificazione dei locali, previsto fra oggi e domani.
Dopo il caso registrato nel Tribunale di Roma meno di due settimane fa, la legionella torna ancora una volta a far paura nel nostro paese e la necessità di una corretta manutenzione degli impianti si fa sempre più pressante.

Rispondi