CONVEGNO EUROPEO UNEP-IIR-CSG: ANNUNCIATO IL PROGRAMMA DELLA 20° EDIZIONE!

Il 2023 sarò segnato dalla 20a edizione del rinomato Convegno Europeo su “Le ultime tecnologie nell’industria della refrigerazione e del condizionamento”. Sulla scia del clamoroso successo dell’edizione 2021, la 20° edizione si svolgerà l’8-9 giugno 2023, come di consueto presso il Politecnico di Milano: l’evento accoglierà –di persona!– i massimi esperti mondiali delle Agenzie delle Nazioni Unite, delle Associazioni HVAC/R, delle Istituzioni e dell’industria, sotto l’egida del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Nel 1973 la prima Conferenza sulle tecnologie RAC è stata ospitata dal Centro Studi Galileo nella sua città natale, Casale Monferrato (Italia); poi la sua importanza ha continuato a crescere nel corso degli anni e, negli ultimi 20 anni, ha sempre contato sulla collaborazione delle Nazioni Unite (UNEP) e dell’International Institute of Refrigeration (IIF-IIR), insieme alla più recente inclusione dell’Associazione Europea AREA.

Nell’impegno per il miglioramento continuo degli  ultimi  progressi  tecnologici e delle soluzioni per  affrontare il cambiamento climatico, con un’attenzione fondamentale al sostegno delle Nazioni Unite nel raggiungimento dei famosi  17 Obiettivi di sviluppo sostenibile , il 20° Convegno Europeo sarà  un’opportunità unica di apprendimento e scambio  per l’intero settore HVAC&R, grazie a presentazioni di alto livello e vivaci dibattiti. 

L’8 giugno , dopo  un’introduzione generale  da parte degli organizzatori della conferenza,  i relatori della prima sessione delle principali istituzioni e dell’industria RACHP presenteranno i nuovi refrigeranti e le prospettive future alla luce dell’aggiornamento del regolamento UE sui gas fluorurati e delle direttive sul risparmio energetico;  seguirà  la seconda sessione, incentrata sulle ultime soluzioni tecnologiche, con particolare attenzione alle nuove apparecchiature e componenti  che funzionano con refrigeranti alternativi, in considerazione sempre della tutela dell’ambiente e dell’efficienza energetica.

Ti potrebbe interessare:  LATEST NEWS BY CSG TRAINERS

La Conferenza proseguirà il  9 giugno  con la  terza sessione, dedicata alle polivy: la  proposta di revisione del regolamento sui gas fluorurati, la formazione, le certificazioni internazionali e il phase-down mondiale degli HFC; seguirà la  quarta sessione,  dedicata agli sviluppi su  pompe di calore, efficienza energetica e green cooling. Prima delle  conclusioni , l’evento sarà caratterizzato dalla quinta sessione,  incentrata sulla  catena del freddo e caratterizzata da un dibattito aggiornato sulle nuove tecnologie di controllo, celle frigorifere e trasporti refrigerati, compresi approfondimenti sulla  conservazione di alimenti e vaccini,  guidate dai  principali esperti internazionali  su questo cruciale argomento.

In questo momento di cambiamento e adattamento globale, il 20° Convegno Europeo farà luce su temi cardine grazie a  presentazioni scientifiche tenute da rappresentanti delle maggiori Associazioni e Istituzioni mondiali, insieme ai principali  rappresentanti dell’industria . Dopo il grande successo della 19 a edizione – tenutasi in modalità ibrida, la 20a Conferenza consentirà ancora una volta la partecipazione dei partecipanti sia in presenza che online, incoraggiando un’ampia partecipazione su scala globale; sarà, quindi, una grande opportunità di apprendimento per i partecipanti, che potranno impegnarsi in un  dibattito rilevante  approfondendo le proprie le conoscenze professionali.

Questo webinar è offerto da Centro Studi Galileo, il più autorevole Centro Formativo in Europa, considerato uno dei primi nel mondo, per l’attività di formazione (Corsi) e informazione (Convegno Europeo) nei settori della refrigerazione e del condizionamento.
Fondato nel 1975 ha formato circa 60mila Tecnici e da sempre collabora con realtà internazionali, sviluppando partnership di altissimo livello con le Nazioni Unite, l’Istituto Internazionale del Freddo e la Commissione Europea. Le Nazioni Unite hanno scelto Centro Studi Galileo per la formazione dei Tecnici nei paesi in via di sviluppo.
È Editore di Industria&Formazione, la prima rivista italiana del settore.
Dal Centro Studi Galileo, recependo le direttive europee e nazionali, nascono il Patentino Europeo Frigoristi e il Patentino Italiano Frigoristi, Certificazioni che hanno permesso ai Tecnici italiani del Freddo di battere la concorrenza a basso costo e dare piena dignità ad una Professione che meritava da tempo di essere riconosciuta offrendo una Patente ai Tecnici che operano con capacità tecniche, senza rischi e a impatto zero. Per info scrivere a corsi@centrogalileo.it 

Rispondi