AREA inaugura il programma online per i fluidi refrigeranti. WEBINAR in italiano a cura di Centro Studi Galileo

logoManca una settimana esatta al lancio, da parte dell’Associazione Europea AREA, del programma di formazione online Real Alternatives.
Il 19 marzo si partirà con un webinar sull’uso consapevole e utile dei nuovi fluidi a basso potenziale di riscaldamento globale.
CO2, idrocarburi, ammoniaca potranno quindi essere la soluzione del futuro e nel corso della conference online verranno approfonditi i pregi e le problematiche del loro utilizzo.
L’Associazione Europea AREA, che rappresenta 125mila tecnici del Freddo e delle Energie Alternative divisi in  22 nazioni europee, è uno dei promotori dell’iniziativa.
Il primo webinar in lingua italiana, a cura di Centro Studi Galileo, si svolgerà il 9 di aprile. A tal proposito abbiamo sentito il VicePresidente di Area e Direttore Tecnico del Centro Studi Galileo Marco Buoni, che si dice “soddisfatto dell’iniziativa, particolarmente perchè sarà il primo webinar internazionale sull’argomento dei nuovi gas refrigeranti, che contribuiranno alla salvezza del clima e del pianeta, in lingua italiana”.
Nel corso della conference webinar del 9 aprile si parlerà di efficienza energetica, del costo economico e ambientale delle fughe di gas, dei motivi che hanno spinto l’Europa per prima a favorire i refrigeranti alternativi, della progettazione e manutenzione delle unità.
Relatori Marco Buoni e Marino Bassi, con la seguente scaletta:
1) Marco Buoni
– La situazione internazionale sui refrigeranti e la nuova regolamentazione Fgas
– Riduzione dell’80% nell’uso dei gas refrigeranti fluorurati HFC
2) Marino Bassi
– La formazione sui refrigeranti alternativi, CO2, HC e refrigeranti alternativi agli HFC
3) Marco Buoni
– Come sfruttare un e-learning gratuito e come certificarsi sui refrigeranti alternativi

Rispondi