L’Europa si avvicina all’Armenia: corso train-the-trainers UNIDO-CSG a Yerevan

0 (2)

Durante la settimana della Giornata Mondiale per la Salvaguardia dell’Ozono, Centro Studi Galileo ha organizzato in Armenia un corso completo “Train-the-Trainers” sui refrigeranti HFC e i gas alternativi commissionato dall’Agenzia per lo Sviluppo Industriale delle Nazioni Unite – UNIDO.
Dopo le celebrazioni per l’inaugurazione del centro di eccellenza nazionale HVACR, ospitate il 18 settembre dal Shirakatsy Lyceum di Yerevan, i docenti e Tecnici del Freddo armeni stanno prendendo parte a questo corso CSG tenuto dall’esperto docente Gianfranco Cattabriga. Continua a leggere

Eni e UNIDO sottoscrivono una dichiarazione congiunta per contribuire al conseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

MAR_4806Eni e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (UNIDO) hanno firmato una dichiarazione congiunta per l’avvio di un modello pionieristico di collaborazione pubblico-privato, finalizzato a contribuire al conseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs).
La dichiarazione è stata sottoscritta dall’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e dal Direttore Generale di UNIDO, LI Yong, alla presenza di Giorgio Marrapodi, Direttore Generale della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Continua a leggere

Al Centro Studi Galileo 22 Professori argentini per un corso UNIDO sui refrigeranti infiammabili

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una delegazione delle Nazioni Unite di 22 Professori argentini è giunta ieri a Casale Monferrato per seguire un corso sull’impiego dei refrigeranti infiammabili nel settore della refrigerazione.
Nell’ambito di un progetto in cooperazione con l’UNIDO (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale), i docenti seguiranno fino a venerdì 28 un corso di formazione sulle best practices per l’utilizzo di questi nuovi refrigeranti.
Il modulo teorico si sta tenendo presso il Castello di Casale, mentre la parte pratica si svolgerà nell’aula corsi-laboratorio del Centro Studi Galileo. Continua a leggere

Giordania, due progetti UNIDO nel segno della riduzione degli HFC

unido-logoSta registrando buoni risultati in termini di performance il primo sistema a CO2 transcritico del settore del food retail del Medio Oriente, che è stato installato in un supermercato in Giordania.
Le prime evidenze mostrano che sta garantendo un risparmio energetico del 20-30% rispetto a un sistema a HFC e sta fornendo prestazioni soddisfacenti nelle condizioni climatiche di quest’area geografica.
L’installazione, una delle più avanzate nella refrigerazione per i supermercati, ha ricevuto il supporto del Ministero dell’Ambiente giordano. Si tratta di un progetto pilota finanziato dal Climate and Clean Air Coalition (CCAC) e implementato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (UNIDO) nel contesto della graduale riduzione degli HFC.  Continua a leggere

Casale Monferrato capitale mondiale del Freddo: a giugno docenti da tutto il mondo per formarsi al Centro Studi Galileo

capitale_del_freddoTre incontri di rilevanza mondiale saranno anticipati dal XVIII Convegno Europeo: focus sui nuovi refrigeranti, individuati dalle Nazioni Unite come alternativa per contrastare i cambiamenti climatici.
L’inizio dell’estate 2019 si preannuncia piuttosto…freddo. Nelle settimane immediatamente successive al XVIII Convegno Europeo, organizzato presso il Politecnico di Milano il 6 e 7 giugno, Centro Studi Galileo è pronto ad accogliere professionisti e specialisti della refrigerazione e del condizionamento provenienti da tutto il mondo. Una tradizione che va avanti da oltre 40 anni.
1) RDL Patentino Mondiale Frigoristi – Sessione di Orientamento
In collaborazione con UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e AHRI (Air-Conditioning, Heating, and Refrigeration Institute), la principale associazione nordamericana dei costruttori di impianti, Centro Studi Galileo, sulla scia di quanto fatto in Italia, è impegnato nell’elaborazione degli standard della Refrigerant Driving License (RDL), la certificazione dei Tecnici del Freddo a livello mondiale. Nell’ambito di questo ambizioso progetto, il 10 e l’11 giugno, Casale Monferrato ospiterà una delegazione internazionale in occasione della “Master Trainers Orientation Session”. Continua a leggere

Refrigera Show 2019, riassunto e foto del Convegno del 21 febbraio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel corso della seconda giornata di Refrigera Show giovedì 21 febbraio 2019, Centro Studi Galileo e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo ha organizzato il Convegno “Dalla F-Gas ai refrigeranti alternativi: impatto su impianti nuovi ed esistenti”. L’evento, premessa al XVIII Convegno Europeo, è stato patrocinato dal Ministero dell’Ambiente.
Il Convegno è stato presieduto da Niccolò Costantini, Direzione Generale Azione per il Clima della Commissione Europea, Riccardo Savigliano, Nazioni Unite – UNIDO, Francesco Scuderi, Eurovent, e Marco Buoni, AREA, al quale sono state affidate anche le conclusioni della giornata. Continua a leggere

Grande successo degli eventi CSG – ATF a Refrigera 2019: 1.000 presenze ai 20 incontri formativi e al Convegno

convegno.jpgRefrigera Show ha superato ogni più rosea aspettativa. La prima fiera italiana del settore RAC ha unito per la prima volta a livello nazionale il settore della refrigerazione industriale, commerciale e logistica.
Centro Studi Galileo, Official Scientific and Tecnical Partner, Industria e Formazione, Communication Partner, e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo hanno portato il proprio contributo con una vasta presenza della rete di allievi e associati e con eventi di primissimo livello.
In particolare si sono svolti 20 incontri formativi, realizzati presso la Sala Convegni dello stand ATF – CSG e un convegno internazionale alla presenza di Commissione Europea e Nazioni Unite, durante il quale sono state presentate novità normative fondamentali: il Convegno “Dalla F-Gas ai refrigeranti alternativi: impatto su impianti nuovi ed esistenti”, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente. Continua a leggere

Intervista a Guillermo Castellà, Project Manager UNIDO

Le Nazioni Unite e i Ministeri italiano ed argentino dell’Ambiente hanno organizzato con Centro Studi Galileo e 10 produttori europei, una grande presentazione per approfondire le tecnologie disponibili, necessarie per raggiungere gli obiettivi dell’emendamento di Kigali.
Una grande opportunità per le aziende italiane del Freddo, settore nel quale l’Italia è numero 1 in Europa, di affermarsi come punto di riferimento in tutta l’America latina, offrendo opportunità per il mercato nazionale e per le imprese locali. Continua a leggere

PRONTI, PARTENZA VIA! L’AFRICA E L’EMENDAMENTO DI KIGALI

AfricaRiportiamo quanto pubblicato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare circa l’attività in Africa per uno sviluppo sostenibile, a cui il Centro Studi Galileo ha contribuito e continua a contribuire ampiamente, tramite corsi di formazione e certificazione. Pubblicato da UNIDO (l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale) su iniziativa e con il contributo del  Ministero dell’Ambiente, il rapporto “Africa and the Kigali Amendment”Lo studio analizza le opportunità per il continente africano derivanti dall’attuazione dell’Emendamento di Kigali: l’accordo, raggiunto nel 2016 in Ruanda, che emenda il Protocollo di Montreal e impone a tutti i Paesi l’obbligo di progressiva e sostanziale riduzione degli idrofluorocarburi (HFC), potenti gas serra comunemente utilizzati per il condizionamento dell’aria e la refrigerazione.

Continua a leggere