XVI Convegno Europeo: conclusioni e risultati. L’ottimizzazione delle produzioni e installazioni di impianti frigoriferi per migliorare la conservazione dei cibi. EXPO 2015 – 13 ottobre dalle 18,30 alle 22,00 presso la Sala Auditorium di Padiglione Italia

logo-patrocinio-EXPO-2015La cornice di EXPO 2015 è estremamente adatta per ospitare le conclusioni del XVI Convegno Europeo dove i  maggiori esperti mondiali del settore si sono alternati per delineare le migliori modalità di conservazione degli alimenti. Il 13 ottobre il padiglione Italia di EXPO2015 ospiterà nuovamente i massimi esperti mondiali con il compito di tracciare le conclusioni definitive.
A moderare l’incontro due nomi di primissimo rilievo del settore, considerati tra i maggiori esperti mondiali: il Prof. Alberto Cavallini (Presidente Onorario dell’International Institute of Refrigeration e ordinario dell’Università di Padova) e il Prof. Marco Masoero (Ordinario presso il Politecnico di Torino e già direttore del Dipartimento Energia)
Nell’organizzazione dell’evento sono coinvolti come partner le principali agenzie delle Nazioni Unite: UNEP (Ambiente), Unido (sviluppo industriale) e, particolarmente significativa nella cornice di EXPO, la FAO (sicurezza alimentare).
L’industria di Casale Monferrato Capitale del Freddo è infatti partner ideale di quest’ultima, visto l’elevato livello tecnologico delle produzioni e vista la capillarità della rete commerciale delle aziende che operano sul territorio patrimonio UNESCO dal 2014.
Il Monferrato è stato pioniere a livello europeo nella refrigerazione e ora presenta nuovissime tecnologie, sconosciute alla maggior parte delle nazioni mondiali permettendo alle nazioni avanzate e a quelle in via di sviluppo di ottenere alimenti perfettamente conservati.
In particolare come relatori vi saranno pure i massimi esponenti di queste industrie. La presidenza del convegno sarà composta dal Presidente dell’Associazione Francese del Freddo (la più antica associazione mondiale della refrigerazione) Gerald Cavalier, dal Direttore dell’International Institute of Refrigeration Didier Coulomb (ente intergovernativo partecipato da 63 nazioni che coinvolge più dell’80% della popolazione mondiale), dal VicePresidente AREA (Associazione Europea del settore con 21 nazioni e 125.000 tecnici coinvolti) Marco Buoni, dal Direttore dell’Agenzia di Sviluppo LAMORO Umberto Fava oltre che dagli alti funzionari ONU Divine Nije e Riccardo Savigliano.
E’ attesa la presenza del Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina per suggellare ad altissimo livello istituzionale l’importanza del meeting.

PER SCARICARE IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO CLICCARE SUL TITOLO: XVIEC_CONCLUSIONI

Un pensiero su “XVI Convegno Europeo: conclusioni e risultati. L’ottimizzazione delle produzioni e installazioni di impianti frigoriferi per migliorare la conservazione dei cibi. EXPO 2015 – 13 ottobre dalle 18,30 alle 22,00 presso la Sala Auditorium di Padiglione Italia

  1. Pingback: Il Governo presenzia alle conclusioni del XVI° Convegno Europeo. 13 ottobre presso EXPO2015 | I&F ONLINE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...