Migliora il tuo business: fatti trovare pronto per i refrigeranti infiammabili!

ezgif-5-555252853c.pdf-1È stata pubblicata anche in lingua italiana, tradotta dalla nostra associazione ATF, la brochure informativa prodotta dai maggiori attori europei del settore della refrigerazione – AREA, ASERCOM, EFCTC ed EPEE – in cui viene sottolineata l’importanza della formazione in materia di gas infiammabili, che, a breve, andranno a sostituire quasi completamente la gamma dei refrigeranti attualmente utilizzati.
La guida completa è disponibile a questo indirizzo.
Dal 2018, il Regolamento Europeo sugli F-Gas [UE 517/2014] prevede consistenti tagli del consumo di HFC. Questo programma di riduzione, conosciuto come phase-down degli HFC, si basa su un sistema di quote. Le quote sono espresse in CO2 equivalente [kg x GWP]. Continua a leggere

Linee guida ASERCOM sulla sicurezza informatica per le apparecchiature HVAC/R

8535e1f0-ebe0-4e1c-a84d-8dc17d719c54Molti componenti delle applicazioni HVAC/R, come ad esempio compressori, ventilatori o controllori elettronici, sono dotati di funzioni di connettività, come Bluetooth, Wi-Fi o LAN. La presente linea guida intende fornire dei consigli su come collegare in sicurezza tali componenti HVAC/R a smartphone, altri computer oppure alla rete internet.
La struttura della presente linea guida segue il ciclo di vita utile di un impianto HVAC/R: inizia dalla progettazione dell’architettura, prosegue con l’installazione del sistema e la manutenzione dello stesso per tutta la sua durata e termina, infine, con dei consigli sulle azioni da intraprendere durante la dismissione dell’impianto.
Il presente documento fornisce quindi consigli pratici ed indirizzati ad aumentare la sicurezza di tali impianti durante la loro vita operativa. Queste misure possono contribuire a rendere meno vulnerabili i controllori elettronici o gli inverter installati, ma non costituiscono un’alternativa ad un sistema di gestione integrato. In particolare, per gli impianti/imprese di maggiori dimensioni si raccomanda di verificare con attenzione la necessità di applicare un sistema di gestione della sicurezza informatica integrato (ISIM). Continua a leggere

Comunicato Asercom: innovazione tecnologica grazie a phase down HFC

downloadDall’ufficio stampa Asercom riceviamo e volentieri pubblichiamo | Grazie alla maggiore domanda per tecnologie rispettose del clima, il nuovo regolamento F-Gas 517/2014 crea nuove opportunità commerciali e accelererà l’innovazione e le economie di scala nella produzione di tecnologie adattate.
Tutti i membri di ASERCOM supportano le nuove regole sugli F-gas e hanno accettato di qualificare componenti e prodotti per le nuove installazioni, i retrofit e la manutenzione per il settore HVACR – senza scendere a compromessi sullo stato dell’arte tecnologico e sugli Standard Tecnici. Continua a leggere

Wolfgang Zaremski nuovo presidente ASERCOM!

22735

Il nuovo Presidente, primo a destra, con alcuni dirigenti AREA tra cui il VP Marco Buoni

Wolfgang Zaremski è il nuovo Presidente di ASERCOM. Attuale presidente di VDKF, associazione tedesca dei Tecnici del Freddo, è considerato manager di grande esperienza nel settore.
Patron di Frigo-Sol, Zaremski sostituisce Claude Blanc, dimessosi a fine dello scorso anno.
“In tempi di profondi cambiamenti e sfide difficili per il settore della refrigerazione, siamo lieti di avere a bordo una persona così esperta”, ha dichiarato il presidente del consiglio di amministrazione di ASERCOM, Rainer Grosse-Kracht. “La conoscenza e l’esperienza di Wolfgang Zaremski maturate in diverse posizioni di leadership nel settore HVACR contribuiranno enormemente a sviluppare ulteriormente ASERCOM”.
Zaremski è presidente del VDKF dal 2012 e tesoriere AREA.

 

ASERCOM annuncia che il Presidente Claude Blanc lascerà il suo incarico alla fine dell’anno

4249_ASERCOM_Claude_Blanc_MailingDopo aver ricoperto per più  di 4 anni l’incarico di  presidente di ASERCOM, l’Associazione dei Costruttori Europei di Componenti per la Refrigerazione, Claude Blanc ha annunciato la sua intenzione di ritirarsi  alla fine del 2017. Stephane Nassau, attualmente alla guida del comitato direttivo di  ASERCOM, esprime  la sua gratitudine per l’opera di Blanc: “In questi  tempi turbolenti di trasformazione, il ruolo di Claude all’interno della nostra associazione e il suo contributo a tutta la nostra industria sono stati di enorme valore. Gli dobbiamo la nostra  gratitudine per i risultati raggiunti e gli auguriamo il meglio per i suoi futuri progetti “. Continua a leggere

Nuova campagna di informazione a cura di AREA, EPEE e Asercom

imageLe 3 maggiori Associazioni europee del settore hanno lanciato una nuova campagna di informazione. L’intento di AREA, EPEE e Asercom è fornire sempre maggiore consapevolezza sull’utilizzo dei gas refrigeranti.
L’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo è la voce italiana del progetto e in partnership con Centro Studi Galileo distribuirà  agli installatori e ai distributori opuscoli e informazioni cartacee oltre al consueto servizio di informazioni dalle colonne del nostro I&FOnline e da quelle cartacee di Industria&Formazione.
Per essere sempre aggiornati è utile iscriversi a I&FOnline nell’apposito modulo in basso a destra nella pagina. Ad ogni articolo riceverete una mail che vi permetterà di essere aggiornati in tempo reale.
Per approfondire la campagna di comunicazione scaricare il PDF F-gas communications strategy_11 09

TOLLERANZE E INCERTEZZE NEI DATI SULLE PRESTAZIONI DEI COMPRESSORI FRIGORIFERI | Documento congiunto AHRI – Asercom

2BITZER_Mostra_NE_CRII_FIN_13953984590INTRODUZIONE | Gli standard di valutazione dei dati sulle prestazioni dei compressori e delle unità condensanti prevedono la pubblicazione di dati rappresentativi delle unità medie prodotte. La tolleranza consentita secondo gli standard AHRI e EN viene regolarmente riesaminata durante le revisioni. Questi standard contengono la descrizione delle condizioni di valutazione e dei valori di tolleranza associati.
I valori di tolleranza in AHRI 510, AHRI 520, AHRI 540, AHRI 570, EN 12900 e EN 13215 variano in base alle condizioni di valutazione e sono considerati necessari secondo lo stato attuale degli standard di produzione e prova statunitensi ed europei.

La tolleranza consentita per la capacità frigorifera dei compressori arriva a:

  •  -5% con una temperatura di evaporazione elevata (HBP, contropressione alta)
  •  -7,5% con una temperatura di evaporazione media (MBP, contropressione media)
  •  -10% con una temperatura di evaporazione bassa (LBP, contropressione bassa)

Il coefficiente di prestazione (COP) o indice di efficienza (EER) hanno una tolleranza fino a -10%, mentre è -5% in punti specifici di valutazione. Continua a leggere

TECUMSEH sostiene il programma di Certificazione di ASERCOM

asercom_annual_convention_1_webTecumseh Products Company, primaria azienda multinazionale di produzione di compressori per la refrigerazione è membro attivo di ASERCOM, l’associazione che riunisce i produttori del settore. L’associazione è “la piattaforma ideale per affrontare i temi scientifici e tecnici, le nuove sfide tecnologiche, la promozione di standard per la valutazione delle prestazioni, i metodi di prova e la sicurezza dei prodotti e per avere una visione di scenario completa delle normative e delle buone pratiche in materia di tutela ambientale.” Utilizzando metodi di prova comuni i prodotti certificati da ASERCOM forniscono dati affidabili sulle prestazioni. I risultati vengono presentati in maniera analoga per ottimizzare il confronto dei prodotti e la selezione.
Il programma di certificazione ASERCOM è utilizzato da sette aziende costruttrici e comprende:
Continua a leggere