Corso train-the-trainers UNIDO-CSG sui refrigeranti infiammabili: si rinnova la collaborazione fra Italia e Argentina

P1020785L’utilizzo sicuro dei refrigeranti infiammabili è stato il tema principale del corso per una delegazione delle Nazioni Unite di 22 docenti argentini del settore della refrigerazione.
Da tempo è stata rilevata la necessità di una formazione specifica legata ad un utilizzo consapevole dei refrigeranti alternativi (fluidi naturali, CO2, idrocarburi, ammoniaca, HFO). Questi ultimi, se da una parte presentano il vantaggio di non avere ripercussioni sul clima e sull’ambiente, dall’altra possiedono particolari caratteristiche che rendono necessario un certo grado di preparazione: in particolare, lavorano ad alte pressioni e/o sono infiammabili.
Il corso, nell’ambito di un progetto di formazione in cooperazione con l’UNIDO (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale), ha avuto luogo dal 24 al 28 giugno a Casale Monferrato. Il corso è stato svolto in lingua spagnola con contributo di 3 docenti altamente qualificati. Il modulo teorico si è tenuto presso il Castello di Casale, la parte pratica si è svolta nell’aula corsi-laboratorio del Centro Studi Galileo. Continua a leggere

Celebrato ieri il primo World Refrigeration Day: la refrigerazione va su RAI Radio 2!

Importante evento a livello mondiale presentato a Casale Monferrato e riportato da Rai Radio 2 fra le notizie più rilevanti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dagli Stati Uniti all’Australia, da Singapore al Burkina Faso fino, ovviamente, all’Italia: nella giornata di ieri, è stata celebrata in tutto il mondo la prima edizione del World Refrigeration Day.
Nel nostro Paese, le celebrazioni di questa giornata si sono tenute in occasione del seminario “Il ruolo della refrigerazione: il potenziale di oggi e le opportunità di domani”. L’evento si è svolto presso il Castello di Casale Monferrato, storica capitale del Freddo, ed è stato organizzato da Centro Studi Galileo e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo, fra i promotori di questa riuscitissima iniziativa. Continua a leggere

Europa e USA a Casale Monferrato per definire la certificazione dei Tecnici del Freddo di tutto il mondo

P1020331Lo scorso 10 e 11 giugno, Casale Monferrato ha ospitato una delegazione internazionale di dieci esperti mondiali del settore HVACR per la prima sessione di orientamento del progetto RDL (Refrigerant Driving License, la certificazione dei Tecnici del Freddo a livello mondiale).
Nel corso di questa sessione di orientamento, sono stati revisionati e aggiornati i materiali di formazione e valutazione che verranno presentati durante le prime sessioni pilota. L’incontro si è tenuto presso la sede di Centro Studi Galileo che, sulla scia di quanto già fatto in Italia, è impegnato nell’elaborazione degli standard della RDL. Quest’ultima sarà un programma globalmente riconosciuto che stabilisce i requisiti minimi per un utilizzo corretto e sicuro dei gas refrigeranti nelle apparecchiature di condizionamento e refrigerazione. Continua a leggere

Le congratulazioni di Centro Studi Galileo al nuovo Sindaco di Casale Monferrato Federico Riboldi

Foto 3Federico Riboldi, per otto anni responsabile relazioni esterne Centro Studi Galileo e tutt’ora nel consiglio direttivo dell’Associazione dei Tecnici del Freddo, è stato eletto Sindaco della città di Casale Monferrato.
Tutto il Centro Studi Galileo desidera congratularsi con lui per il risultato meritatamente ottenuto alle urne.
Ieri il neo Sindaco e il Presidente di AREA Marco Buoni hanno presentato il logo ufficiale della Giornata Mondiale della Refrigerazione presso il Comune di Casale. Continua a leggere

Casale Monferrato capitale mondiale del Freddo: a giugno docenti da tutto il mondo per formarsi al Centro Studi Galileo

capitale_del_freddoTre incontri di rilevanza mondiale saranno anticipati dal XVIII Convegno Europeo: focus sui nuovi refrigeranti, individuati dalle Nazioni Unite come alternativa per contrastare i cambiamenti climatici.
L’inizio dell’estate 2019 si preannuncia piuttosto…freddo. Nelle settimane immediatamente successive al XVIII Convegno Europeo, organizzato presso il Politecnico di Milano il 6 e 7 giugno, Centro Studi Galileo è pronto ad accogliere professionisti e specialisti della refrigerazione e del condizionamento provenienti da tutto il mondo. Una tradizione che va avanti da oltre 40 anni.
1) RDL Patentino Mondiale Frigoristi – Sessione di Orientamento
In collaborazione con UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e AHRI (Air-Conditioning, Heating, and Refrigeration Institute), la principale associazione nordamericana dei costruttori di impianti, Centro Studi Galileo, sulla scia di quanto fatto in Italia, è impegnato nell’elaborazione degli standard della Refrigerant Driving License (RDL), la certificazione dei Tecnici del Freddo a livello mondiale. Nell’ambito di questo ambizioso progetto, il 10 e l’11 giugno, Casale Monferrato ospiterà una delegazione internazionale in occasione della “Master Trainers Orientation Session”. Continua a leggere

XVI Convegno Europeo: le ultime tecnologie del freddo per la conservazione dei cibi.

I Presidenti del XVI Convegno Europeo. Da sinistra: Buoni, Cavallini, Masoero, Coulomb, Cavalier, Lavagno, Bennett, Savigliano

I Presidenti del XVI Convegno Europeo. Da sinistra: Buoni, Cavallini, Masoero, Coulomb, Cavalier, Lavagno, Bennett, Savigliano

Il simposio, incentrato sulle nuove tecnologie della refrigerazione per la lotta alla malnutrizione nelle Nazioni in via di sviluppo e per la conservazione ed esportazione dell’agroalimentare di qualità, è stato un mix di presenze istituzionali internazionali e nazionali tra cui la partecipazione del governo italiano e delle Nazioni Unite e interventi di altissimo livello delle aziende partecipanti.
Questa combo è da sempre la chiave del successo dei convegni internazionali che da 40 anni Centro Studi Galileo organizza. In questa occasione con l’indispensabile collaborazione di Regione Piemonte e del progetto Casale Monferrato Capitale del Freddo.
La cornice di Padiglione Italia è stata molto particolare. A margine del convegno tutti gli ospiti sono stati invitati al quarto piano dove, durante la cena nel ristorante dei capi di stato che ha recentemente ospitato Putin e Merkel, è stato premiato con una medaglia d’onore dell’IIR, per mano del Direttore Didier Coulomb, il Prof. Alberto Cavallini, moderatore unitamente al Prof. Marco Masoero del Convegno, e considerato uno dei massimi esperti mondiale del settore. Continua a leggere

Tecnici del Freddo di Tajikistan, Uzbekistan, Ucraina e Bielorussia inviati dalle Nazioni Unite a Casale Monferrato per 5 giorni di formazione nella sede centrale Centro Studi Galileo

FullSizeRenderDal 2012 le Nazioni Unite hanno incaricato Centro Studi Galileo della formazione dei tecnici delle Nazioni in via di sviluppo e di quelle industrialmente avanzate ma che ancora non hanno adottato uno standard di tipo europeo nel campo della formazione e delle certificazioni dei Tecnici del Freddo.
Innumerevoli sono state le missioni di Centro Studi Galileo in ogni continente. Il principale centro formativo italiano ha sostenuto corsi e certificazioni, con la collaborazione di Bureau Veritas Italia, in: Gambia, Bahrein, Tunisia, Eritrea, Etiopia, Benin, Giordania, Emirati Arabi Uniti, Montenegro, Rwanda formando tecnici provenienti da 70 nazioni mondiali. Continua a leggere

Quinta sessione del XVI Convegno Europeo: EXPO 2015 punta i riflettori sulle nuove tecniche di refrigerazione per conservare i cibi e nutrire il Pianeta

20120705210721-2012-40767-NDPFAO, Unep e Unido, tre tra le principali agenzie delle Nazioni Unite hanno tenuto a portare una sessione del XVI Convegno Europeo a EXPO2015. Cosa c’entra la refrigerazione, con i temi principali dell’esposizione “agricoltura” e “produzione di cibo per nutrire il Pianeta”? Gli argomenti, anche se all’apparenza distanti, sono legati a filo doppio.
Senza le tecniche moderne di refrigerazione non si possono conservare correttamente i cibi prodotti ed è impossibile nutrire 7 miliardi di persone. Inoltre anche le tecniche di contrasto delle malattie endemiche subiscono dei rallentamenti, infatti senza una corretta refrigerazione i vaccini non si conservano e non possono raggiungere i luoghi più remoti del pianeta.
logo-patrocinio-EXPO-2015Per questo motivo, oggi presso il Conference Centre ufficiale si sono confrontati esponenti delle agenzie ONU – Divine Nije Dramè Djibril (FAO), Jim Curlin (UNEP), Katinka Vigh (Unido) – Presidenti delle più prestigiose associazioni della refrigerazione – Gerald Cavalier (AFF), Thomas Phoenix (Ashrae), Marco Buoni (ATF), Stephen Yurek (Ahri), Accademici – Stefano Rossi (CNR di Padova), e Marco Masoero (Politecnico di Torino), Didier Coulomb e Alberto Cavallini (IIR di Parigi) e esponenti delle aziende – Klas Berglof (Climacheck), Lorenzo Bulgarelli (Zanotti SPA), Maurizio Orlandi (EPTA Refrigeration SPA), Claudio Fossati (Mondial Group) e Tommaso Ferrarese (Carel SPA).
Un altro mondo è davvero possibile, anche grazie alla refrigerazione. Una missione concreta per tutti gli addetti del settore, che ci permette di chiudere il XVI Convegno Europeo, Convegno che si conferma di straordinario livello scientifico, con uno stimolo ancora maggiore nella direzione dell’innovazione, dell’alta qualità delle produzioni e del rispetto dell’ambiente.

L’informazione a portata di smartphone. Il mezzo di connessione, presto più comune a livello planetario, per lo scambio di informazioni: il WEBINAR!

webinar

Da mesi, prima a livello mondiale, ed ora a livello nazionale il Centro Studi Galileo, per tutti i tecnici del freddo italiani, ha messo a punto la tecnica di informazione che sarà a breve la più diffusa a livello planetario e che le nazioni anglofone utilizzano giornalmente.
Centro Studi Galileo ha sempre guardato con interesse alle nuove tecnologie. Il webinar permette di collegare tecnici da ogni parte del mondo, consentendo loro di formarsi direttamente alla propria postazione di lavoro abituale e manlevandoli dai costi e dai tempi di trasferta.
Nelle sede centrale di Casale Monferrato, il 9 aprile 2015, si è quindi tenuto il primo webinar (conferenza sul web) nella storia italiana del settore. Una conference indipendente promossa da ONU – UNEP e Commissione Europea per la formazione E-learning sui Refrigeranti Alternativi, del progetto Comunitario Real Alternatives,  che rientra nel piano più ampio della formazione sui nuovi refrigeranti alternativi.

Continua a leggere